Home » Gatti »

Il gatto Siamese

Il gatto di razza Siamese
Il gatto di razza Siamese


Il gatto siamese è di origine asiatica, infatti proviene dall’antico Regno del Siam (più o meno la zona dove adesso c’è la Thailandia). Ha un corpo longilineo e la testa triangolare.

Questa razza arrivò in Europa per la prima volta nel 1871 ad una fiera: il Cat Show di Londra; successivamente arrivò anche in America e lì diventò una delle razze più amate in assoluto.

Un bel primo piano di un gatto Siamese
Un bel primo piano di un gatto Siamese

Per tantissimi anni i paesi di selezione del gatto siamese furono l’Inghilterra e la Thailandia, dove veniva utilizzato per creare tante altre razze di gatti. Il gatto siamese attuale nacque negli anni sessanta, periodo durante il quale la razza venne modificata radicalmente.

Il carattere del gatto siamese è particolare: è un gatto affettuoso e pretende che chi si prende cura di lui lo sia altrettanto; è molto possessivo nei confronti del padrone. Adora smisuratamente il suo padrone e ha l’abitudine di seguirlo ovunque, manifestandogli continuamente il suo affetto.

E’ intelligente ed è infatti uno dei pochi gatti che è possibile addestrare: è anche possibile persino insegnargli a passeggiare al guinzaglio, cosa rarissima per i gatti.
Ha una voce particolare e la utilizza spesso, riuscendo quasi a comunicare con il padrone. Però questo suo tono aspra, per molti sgradevole, non lo rende adatto a tutti.

Gli occhi sono particolari: sono vivaci ed espressivi e con essi, oltre che con la voce, riesce a comunicare al padrone i suoi bisogni.

Un bel gatto siamese
Un bel gatto siamese

Prendersi cura di lui è semplice: il pelo corto non da grossi problemi e non necessita di essere pettinato; è consigliabile però lisciare ogni tanto il pelo tramite una panno morbido per renderlo ancora più lucido e per rimuovere i peli morti.

Il gatto Siamese ha una grande energia che, in qualche maniera, deve trovare il suo sfogo, ad esempio tramite la corsa o il gioco con il padrone. Adora inseguire oggetti, tipo finti topi e palline, e ha la necessità di farsi frequentemente le unghie; quindi, per evitare spiacevoli sorprese all’arredamento di casa, è necessario munirsi di un buon tira-graffi!


Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)