Home » Cani »

Chihuahua, il canino “da borsetta”

Un simpatico chihuahua
Un simpatico Chihuahua: è tra i cani più piccoli al mondo!


Da accompagnatore delle anime dei padroni defunti a cane da borsetta delle dive di Hollywood, il Chihuahua è da sempre ritenuto un cane da compagnia.

Il cane più piccolo del mondo è tanto affettuoso con il padrone, quanto aggressivo nei confronti degli altri cani: la sua taglia infatti lo rende debole e l’attacco rimane la sua miglior difesa!

Le origini del Chihuahua sono antichissime; non si è certi sull’incrocio che ha dato vita alla razza, ma si è ormai sicuri della provenienza: Messico, dove sono nati i primi allevamenti di questa razza canina e da cui deriva il nome.

Un simpatico chihuahua
Un simpatico Chihuahua: è tra i cani più piccoli al mondo!

Nell’antichità, a causa della non precisa saldatura delle ossa del cranio, si pensava che il Chihuahua potesse fare da tramite con l’aldilà, perciò lo si seppelliva accanto al corpo del defunto padrone affinché potesse accompagnarne l’anima. Successivamente divenne un vero e proprio cane da compagnia, finché non venne importato in Europa. Qui si assistette ad una serie di esperimenti al fine di creare razze Chihuahua sempre più piccole, o con peli differenziati.

In realtà, è consigliato diffidare di tutti le apposizioni che seguono il nome vero e proprio, poiché lo standard viene definito in maniera dettagliata e nessuno dei nuovi incroci (Teacup, Nano…) è stato riconosciuto.

Deve pesare tra 1,5 Kg e 3 Kg. La caratteristica principale è la testa, che assume la forma di una mela; il muso è corto, gli occhi tondeggianti e le orecchie piccole e dritte hanno l’attaccatura all’altezza degli occhi. La coda è portata alta e si piega verso il dorso. Nell’insieme il corpo è compatto e conferisce un’andatura energica. Per quanto riguarda il pelo, sono ammessi tutti i colori, ma solo due lunghezze: pelo lungo e pelo corto.

Questo piccolo animale è dotato di un’intelligenza e di una sensibilità straordinarie. La testardaggine è un elemento comune a tutti i Chihuahua, che spesso e volentieri risultano poco obbedienti. Non ama molto il freddo, da cui si nasconde mediante lunghi sonnellini durante l’inverno.

A partire dagli anni Cinquanta il Chihuahua diventa un accessorio irrinunciabile diventando un canino “da borsetta”. La moda viene dalle star di Hollywood, a partire da Marilyn Monroe, a Madonna, a Paris Hilton


Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)